Ciao a tutti,

La nostra Associazione, alcuni giorni fa, ha chiesto ad Andrea se gli sarebbe interessato provare ad andare a cavallo, lui non come al solito non ha esitato ad affrontare anche questa esperienza.

Quando la forza di volontà è più forte di qualsiasi limite. Non finisce di sorprendere Andrea Lanfri, plurimedagliato atleta 32enne di Lucca, rimasto disabile a causa della meningite. Dopo la corsa e l’alpinismo, Lanfri ha infatti deciso di mettersi alla prova anche nell’equitazione, con la collaborazione del Centro Equitazione La Luna di Lucca e dell’associazione Luccasenzabarriere onlus.

Ieri 15 febbraio abbiamo accompagniato, Andrea Lanfri che ha fatto la sua prima prova in sella a una purosangue inglese dal nome Scandalosa Gilda, presso il Centro Equitazione La Luna.

Eravamo presenti per assistere con la titolare del Centro Equitazione La Luna Alessandra Daverio.

Andrea Lanfri è rimasto entusiasta di questa esperienza e gli verrà data la patente per poter intraprendere anche questo percorso.

Quello che penso è semplicemente che se vuoi, puoi – ha detto l’atleta–. La disabilità non ci deve fermare.

È stata una mattinata davvero emozionante e continueremo a seguirlo lungo questo percorso.

Oltre che un nostro grande amico, Andrea Lanfri è davvero un esempio di coraggio e determinazione, non solo per le persone diversamente abili.

Come associazione crediamo molto nello sport come strumento di integrazione, capace di superare tutte le barriere, comprese quelle imposte dai pregiudizi.