Ciao a tutti,

Luccasenzabarriere ha terminato il suo ciclo di attività del 2019 con una mattinata interamente dedicata alla promozione di una disciplina che ha un grande valore umano, oltre che sportivo, come il Baskin (basket inclusivo).

Lo scorso sabato 21 dicembre, infatti, presso la palestra della scuola media di Camigliano, alcuni rappresentati della nostra associazione, assieme alla squadra dei Warriors Gosp Slam Capannori, hanno compiuto una dimostrazione di fronte a sei classi della seconda media.

Anche questi alunni si sono cimentati in tale attività, che permette la partecipazione di giocatori con qualsiasi tipo di disabilità.

Lo sport è da sempre uno straordinario veicolo di promozione per valori importanti come la solidarietà, il rispetto delle regole, la voglia di divertirsi e soprattutto l’inclusione. Il comune di Capannori, rappresentato dall’assessore Serena Frediani che ha partecipato attivamente alla partita, ha fornito il proprio patrocinio.

Siamo soddisfatti di come hanno risposto i ragazzi a questa mattinata.

Ringrazio, a nome dell’associazione, la direttrice Dott.ssa Gioia Giuliani e la Prof.ssa Genni Caturegli, per la collaborazione e la disponibilità fornita. Un grazie anche all’Ortopedia Michelotti, che da sempre si mette a disposizione affinchè i nostri progetti possano realizzarsi con gli ausili adeguati.

Agli studenti e ai Warriors Gosp Slam Capannori va il plauso di Luccasenzabarriere, per essere stati i protagonisti di una manifestazione che sicuramente ha arricchito il bagaglio umano di tutti i partecipanti.

dav

dav