Da quando è stata fondata, era il luglio 2017, l’Associazione Onlus Luccasenzabarriere ha vissuto una continua crescita sotto molteplici aspetti: dai servizi offerti alla cittadinanza, passando per una rete di volontari sempre più ingrandita per arrivare alle varie iniziative organizzate in questi tre anni di vita. Tutto questo è stato reso possibile grazie, oltre alla verve e allo spirito di iniziativa del presidente Domenico Passalacqua, al fattivo contributo dei vari partner, tra cui i molti esercizi commerciali che non hanno mai fatto mancare il proprio contributo. Ecco, mai come in questo complesso periodo per le ben note vicende, un sincero grazie e un forte incoraggiamento deve essere rivolto a tutte queste attività.

Voglio ringraziare tutti quei commercianti che hanno creduto nel progetto Senzabarriere.App, dandoci molta fiducia. Ad oggi contiamo 330 aderenti nella sola città di Lucca.” – ha esordito il presidente della nostra associazione Domenico Passalacqua- “Il nostro è un ringraziamento spontaneo con la speranza che questa situazione emergenziale possa risolversi nel più breve tempo possibile. Capiamo benissimo le difficoltà che stanno incontrando quotidianamente i diversi tipi di esercizi commerciali.”

Naturalmente si è interrotta anche l’attività di mappatura, spostatasi dall’inizio della scorsa settimana in quel di Capannori, per la sopracitata App. “Ci dispiace molto aver dovuto interrompere il processo di tracciamento ma è stata una decisione inderogabile. Il nostro stop è scattato parallelamente alla notizia del passaggio della Toscana da zona gialla a zona arancione a causa della pandemia di Covid-19.” – ha proseguito Passalacqua che focalizza poi l’attenzione su quanto gli studenti partecipanti a questo progetto lo sentano veramente loro- “Anche gli studenti degli istituti lucchesi che hanno aderito a Senzabarriere.App sono molto dispiaciuti nel dover momentaneamente sospendere il loro impegno. Ho visto crescere in questi ragazzi una sempre maggiore attenzione e consapevolezza verso alcune tematiche delicate. Questo lo ritengo un bel successo per un’associazione come la nostra.”

Domenico Passalacqua traccia un bilancio su quello che è stato il 2020 per Luccasenzabarriere. “Anche per la nostra associazione si è trattato di un anno particolare, caratterizzato dalle difficoltà causate dalla pandemia, ma anche da diversi progetti che siamo orgogliosi di aver realizzato.” – ha chiarito Passalacqua- “La scorsa settimana abbiamo lanciato sul nostro sito www.luccasenzabarriere.org una raccolta fondi per sostenere il progetto SenzaBarriere.App e per quei progetti futuri. Per chi volesse darci una mano, basta andare sul nostro portale e cliccare su hhtp://www.luccasenzabarriere.org/sostienici/. Continuiamo a crescere insieme.”