Prosegue a ritmi spediti e con grande entusiasmo da parte degli studenti coinvolti, sempre più partecipi di questo progetto, la mappatura di SenzaBarriere.App. In attesa di completare domani (venerdì 6 novembre) la tracciatura di edifici, esercizi commerciali, e parchi di quartieri facenti parte del comune di Lucca come San Vito, San Concordio e Santanna, da lunedì 9 novembre comincerà la mappatura del centro cittadino di Capannori. Il giorno successivo parteciperà alle operazioni di tracciatura anche il campione paraolimpico Andrea Lanfri, testimonial di Luccasenzabarriere. Ad ora sono stati ben 320 gli edifici mappati tra esercizi commerciali, musei e villa.
L’aspetto più importante, al di là di come stia prendendo sempre più piede questo progetto dal grande risvolto sociale per tutta la comunità, consiste nel notare quanto gli studenti degli istituti lucchesi coinvolti siano sempre più partecipi. Ricordiamo che sono l’Isi Nottoli, l’ITI Fermi e l’Isi Pertini gli istituti scolastici che hanno aderito a questo innovativo progetto.
Al presidente di Luccasenzabarriere.App Domenico Passalacqua il compito di tracciare primo bilancio di queste prime settimane di lavoro. “Devo dire che siamo molti soddisfatti sia per la solidarietà riscontrata dai commercianti che l’atteggiamento degli studenti. I ragazzi si considerano, e lo sono, parte integrante di questo progetto. Anche alcuni ragazzi con disabilità stanno partecipando attivamente a queste operazioni di tracciatura, segnale inequivocabile di come l’inclusione sia uno dei principi fondamentali di Luccasenzabarriere. Se come associazione siamo riusciti a far crescere qualche studente anche a livello umano, questo non può che darci un immenso piacere. Non è caso che stiamo riscontrando sempre un crescente numero di studenti.” -ha affermato Passalacqua, per poi addentrarsi nelle prossime tappe di sviluppi di Senzabarriere.App- “Questo progetto così affascinante non avrebbe mai potuto vedere la luce senza il sostegno di alcuni nostri partner storici, come l’Ortopedia Michelotti sempre pronta a darci una mano, dei tre istituti scolastici del nostro territorio dai quali arrivano gli studenti nella figura della dottoressa Donatella Buonriposi e le due fondazioni bancarie, la Cassa di Risparmio di Lucca e la Banca del Monte di Lucca.”
Anche il sostegno delle due amministrazioni comunali più importanti della Piana, Lucca e Capannori, è un fattore costante e prezioso, rinsaldato dalla presenza, nell’ultima mappatura compiuta a Lucca, degli assessori Serena Frediani e Chiara Martini.