Per rispondere a dubbi e domande delle famiglie in merito alle competenze psicomotorie dei propri figli.

A partire dal prossimo 24 giugno sarà attivato un nuovo sportello online di informazione sulla neuropsicomotricità rivolto ai genitori grazie al progetto ‘Neuropsicomotricità a portata di click’ con il patrocinio del comune di Capannori e in collaborazione con la Garante dei diritti delle persone con disabilità del Comune Tina Centoni, che ha accolto questo nuova iniziativa insieme alla Dott.ssa Sara Bianchi, terapista della Neuro e Psicomotricità dell’Età evolutiva.
Lo sportello sarà gratuito e avrà carattere continuativo con cadenza quindicinale e si terrà il giovedì mattina dalle 10.15 alle 11.45.

Gli incontri on line si terranno sulle piattaforme digitali Google Meet o Zoom, ma successivamente potranno essere svolti nella nostra sede stessa situata nella sede della Rsa di Marlia.

Lo sportello sarà tenuto dalla dottoressa Sara Bianchi, professionista che svolge attività di abilitazione, riabilitazione e di prevenzione nei confronti di disabilità dell’età evolutiva, in grado di fornire un supporto utile e fattivo nei confronti degli interessati che intenderanno avvalersene.

Il servizio è finalizzato a rispondere a dubbi o domande dei genitori in merito alle competenze psicomotorie del bambino ovvero quelle competenze che gli permettono gradualmente di inserirsi e partecipare all’ambiente in cui vive e a fornire eventuali strategie per sostenere la crescita, anche in caso di alterazioni o disturbi nello sviluppo, nell’ottica di promuovere il benessere e l’autonomia della persona.

Ringraziamo il Comune di Capannori, l’Assessore Serena Frediani e il Garante dei diritti delle persone con disabilità Tina Centoni per aver sposato questo nuovo progetto.

Per prenotazioni chiamare la Dott.ssa Sara Bianchi al 340 9288797.