Categories: Aggiornamenti

by Comunicazione

Share

Categories: Aggiornamenti

by Comunicazione

Condividi

Ciao a tutti,

Nei giorni scorsi ho letto su alcuni quotidiani che non sono riuscito a sfondare alle Amministrative, beh non direi, visto che dopo la mia candidatura, ho notato che in tutti i partiti e liste civiche si erano presentati al consiglio comunale altri esponenti come difensori dei diritti e tutela delle persone anziane e dei disabili.

Io sono già più di due anni che mi occupo in maniera caparbia per assicurare che tutti rispettino la Legge vigente. Che dire, se questa non è una vittoria, allora ditemi voi come si chiama essere riuscito a sensibilizzare l’opinione pubblica nei confronti delle persone anziane e disabili?

Per me essere riuscito in questi anni a far capire che tutti dobbiamo essere più sensibili alle difficoltà altrui, vale più dei 53 voti avuti da parenti, amici e conoscenti.

In questi anni avevo sempre dichiarato che tutto quello che stavo facendo era apolitico e apartito, purtroppo quando a Dicembre 2016 fù inaugurato il sottopasso di via Ingrillini dall’attuale Amministrazione, alla quale ho sempre contestato i vari lavori fatti, poiché non rispettavano la Legge 13/89 per l’abbattimento delle Barriere Architettoniche, ho ritenuto che forse dovevo cambiare e prendere una decisione importante e di conseguenza candidarmi.

Non appena ho dichiarato che avevo preso la decisione di una possibile candidatura, sono stato contattato da più esponenti politici e vi assicuro che questo mi ha fatto molto piacere e di conseguenza mi ha fatto capire che quello che stavo facendo era molto importante.

Dopo essermi confrontato con più esponenti politici, sono riuscito a prendere la decisione che tutti conoscete, cioè di candidarmi nella lista civica “SiAmo Lucca” di Remo Santini.

A Remo Santini ho consegnato un mio programma, lui stesso lo ha letto e gli è piaciuto e dopo pochi giorni ho ritenuto opportuno pubblicarlo sul mio Blog “luccasenzabarriere”, per farlo conoscere a tutti i cittadini.

Adesso voglio fare un appello a tutti voi, se credete che tutto quello che ho fatto in questi anni sia stato veramente importante ed abbia portato i suoi frutti, vi chiedo di andare a votare il 25 Giugno Remo Santini, affinché il programma che ho presentato, possa essere applicato, io naturalmente resterò al suo fianco nonostante non sia riuscito a prendere sufficienti voti.

Io credo in Remo Santini, come lui crede in me e se tornassi indietro sicuramente farei la stessa scelte.

RIMANI AGGIORNATO

Iscriviti alla nostra newsletter!

Thank you for your message. It has been sent.
There was an error trying to send your message. Please try again later.


Articoli correlati

Leggi tutti
  • Luccasenzabarriere ODV ha raccolto la testimonianza di Alessandro Magnani, disabile, trovatosi in difficoltà a partecipare al concerto dei Twenty One Pilots dello scorso 8 luglio al Lucca Summer Festival. «All’inizio della scorsa settimana – spiega […]

    Continue reading
  • Uno spettacolo davvero inclusivo, con un percorso laboratoriale di grande impatto: questo è stato “La ragazza degli orafiori”, il progetto d’inclusione organizzato da Luccasenzabarriere ODV insieme alla dottoressa Kizzy Rovella, musicoterapista, e al dottor Roberto […]

    Continue reading
  • Per rispondere a dubbi e domande delle famiglie in merito alle competenze psicomotorie dei propri figli. A partire dal prossimo 24 giugno sarà attivato un nuovo sportello online di informazione sulla neuropsicomotricità rivolto ai genitori […]

    Continue reading
  • Prosegue anche a Lucca il lungo cammino di Luccasenzabarriere  che, con la Senzabarriere.app, punta a mappare realtà, aziende, alberghi, strutture ricettive, negozi ed esercizi commerciali, adatti ai disabili. Dal cuore del centro storico di Lucca, […]

    Continue reading