La Senzabarriereapp torna in Versilia, precisamente a Forte dei Marmi.

Grazie alla stretta collaborazione con l’amministrazione comunale, infatti, l’associazione Luccasenzabarriere riprenderà giovedì 2 settembre la mappatura del territorio provinciale, partendo proprio dai ristoranti, gli alberghi, gli stabilimenti balneari e i negozi del Forte.

Un nuovo, importante passo in avanti nel percorso avviato già da alcuni mesi dall’associazione lucchese per una vera e piena accessibilità che coinvolge anche gli studenti delle scuole superiori del territorio.

La mappatura del territorio è stata presentata venerdì 27 agosto in conferenza stampa da l’assessore alle Politiche Sociali e Salute Simona Seveso, dal presidente dell’associazione Luccasenzabarriere, Domenico Passalacqua, dalla testimonial dell’associazione, Ilaria Della Bidia. Presenti anche la dirigente scolastica dell’Istituto Chini Michelangelo professoressa Monica Biagi, il presidente di Federalberghi Paolo Corchia, Antonio Morini presidente Confcommercio Forte dei Marmi e Claudio Grandi del Consiglio d’Indirizzo della Fondazione Banca del Monte di Lucca.

“Salutiamo con soddisfazione questo progetto – ha sottolineato l’assessore Seveso – di importanza fondamentale per il nostro paese a forte vocazione turistica. La Senzabarriereapp non solo mapperà l’accessibilità per coloro che hanno problemi di tipo motorio, ma anche servizi quali per esempio negli alberghi e ristoranti menù per celiaci oppure la presenza nelle strutture di supporti per neo genitori quali fasciatoi o scaldavivande. Invito dunque tutti gli esercizi che saranno visitati dagli studenti insieme ai volontari dell’associazione ad aprire le loro porte, ricordando che la mappatura non vuole essere uno strumento per evidenziare i limiti di accessibilità, ma mettere in luce i punti di forza.”

«Prosegue con grande successo il nostro cammino – ha commentato il presidente di Luccasenzabarriere, Domenico Passalacqua – un cammino reso possibile dall’impegno costante dei tanti ragazzi volontari e delle amministrazioni comunali, come quella di Forte dei Marmi, che ci accolgono, sostengono e agevolano. Poter mappare il territorio, fornire informazioni certe e sempre aggiornate sulla reale accessibilità dei luoghi di tutti i giorni, per noi, è un gesto di grande civiltà, dando la possibilità a tutti, disabili e non solo, di scoprire e vivere una città».

All’interno della Senzabarriereapp, infatti, si trovano tutte le informazioni, costantemente aggiornate, sull’accessibilità di negozi, bar, ristoranti, stabilimenti balneari, ma anche musei, monumenti e luoghi pubblici. Per ogni scheda sarà registrata la presenza o meno di barriere architettoniche e, più in generale, la presenza di “ostacoli” che possano rendere inaccessibile il luogo ai disabili. Disabilità motorie e fisiche, ma anche intolleranze, allergie alimentari e servizi utili per i neo-genitori: la Senzabarriere.app è un vero e proprio vademecum dell’accessibilità. La app è gratuita e disponibile per iOS e Android.

Plauso all’iniziativa anche da parte della dirigente scolastica Biagi che ha evidenziato quanto questo progetto possa essere utile agli studenti per confrontarsi con il mondo esterno e le singole diversità.

Parole di entusiasmo da Corchia e Morini che reputano l’iniziativa necessaria non solo a livello etico ma fondamentale per l’economia del turismo sempre più in cerca di standard di qualità di livello connessi alla varietà dei servizi offerti.

Infine la testimonial Ilaria Della Bidia, soprano internazionale spesso in duetto con il maestro Bocelli, oltre ad esprimere il suo personale apprezzamento ha portato un messaggio di Veronica e Andrea Bocelli, entusiasti dello sbarco dell’iniziativa a Forte dei Marmi e del coinvolgimento dei giovani.

Al progetto SenzabarriereApp è stato abbinato anche un concerto sempre organizzato dall’Associazione Luccasenzabarriere e supportato dal Comune di Forte dei Marmi, con il patrocinio della Provincia di Lucca e della Fondazione Fabrizio De André Onlus, tal titolo “La Cattiva Strada – C’è amore un po’ per tutti e tutti quanti hanno un amore”, evento  interamente dedicato alla musica e alla poesia di Fabrizio De André. Dopo il successo, nel mese di luglio, della data lucchese, la serata farà tappa a Forte dei Marmi, a Villa Bertelli, mercoledì 8 settembre, alle 21.

In scena ci saranno Marco Pellizzon, voce, Davide “Dado” Loi, chitarra, Valentina Fortunati, chitarra, e Elena De Carolis che reciterà gli scritti di Enrico Pompeo, curatore anche della regia. Un viaggio attraverso le più celebri canzoni del cantautore genovese, alla riscoperta di quella “goccia di splendore” che ancora trasmettono le canzoni di Faber.

Il biglietto di ingresso è di 10 euro e l’intero incasso sarà utilizzato per finanziare le attività dell’associazione Luccasenzabarriere. Aperte le prevendite: è infatti possibile acquistare i biglietti tutti giorni a Villa Bertelli, dalle 17 alle 22, o telefonando al numero 338 8980749.

Per eventuali ulteriori informazioni: www.luccasenzabarriere.org; 338 8980749; luccasenzabarriere@gmail.com.