Categories: Aggiornamenti

by Comunicazione

Share

Categories: Aggiornamenti

by Comunicazione

Condividi

Ciao a tutti,

Poco fà ho visto su Lucca in Diretta che la Giunta Tambellini ha pubblicato l’approvazione della delibera che permette alle persone Disabili, con contrassegno, di sostare gratuitamente senza termine negli stalli blu a pagamento.

Anche se al momento non mi vogliono rispondere, un obbiettivo della mia Petizione è stato raggiunto, ora ne mancano altre due.

Spero che il mio suggerimento sia servito per scuotere le coscenze, perchè noi disabili non dobbiamo avere solidarietà, ma essere rispettati come Cittadini. La lotta che sto affrontando, con tutti i firmatari della Petizione sta dando i suoi frutti, il Comune di Lucca si è allineato con tutti gli altri Comuni della provincia.

GRAZIE

RIMANI AGGIORNATO

Iscriviti alla nostra newsletter!

Thank you for your message. It has been sent.
There was an error trying to send your message. Please try again later.


Articoli correlati

Leggi tutti
  • Uno spettacolo davvero inclusivo, con un percorso laboratoriale di grande impatto: questo è stato “La ragazza degli orafiori”, il progetto d’inclusione organizzato da Luccasenzabarriere ODV insieme alla dottoressa Kizzy Rovella, musicoterapista, e al dottor Roberto […]

    Continue reading
  • Per rispondere a dubbi e domande delle famiglie in merito alle competenze psicomotorie dei propri figli. A partire dal prossimo 24 giugno sarà attivato un nuovo sportello online di informazione sulla neuropsicomotricità rivolto ai genitori […]

    Continue reading
  • Prosegue anche a Lucca il lungo cammino di Luccasenzabarriere  che, con la Senzabarriere.app, punta a mappare realtà, aziende, alberghi, strutture ricettive, negozi ed esercizi commerciali, adatti ai disabili. Dal cuore del centro storico di Lucca, […]

    Continue reading
  • Test superato: Palazzo Orsetti è accessibile ai disabili. La sede del Comune di Lucca è infatti stata oggetto del lavoro di mappatura portato avanti dall’associazione Luccasenzabarriere, che, attraverso l’applicazione  Senzabarriere.app, sta passando al setaccio l’intero […]

    Continue reading